INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 D. LGS. N. 196/2003

Gentile Cliente,
ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 (di seguito Codice Privacy), ed in relazione ai dati personali di cui lo Studio entrerà in possesso, La informiamo di quanto segue:

1. Finalità del trattamento dei dati.
II trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale.

2. Modalità del trattamento dei dati.
a) II trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 comma 1 lett.
a) del Codice Privacy: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
b) Le operazioni possono essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati.
c) II trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento ovvero dal personale addetto alla segreteria nonché dai collaboratori interni allo Studio. L’elenco aggiornato degli incaricati al trattamento dei dati è reperibile e consultabile presso lo Studio. 3. Conferimento dei dati. II conferimento di dati personali comuni, sensibili e giudiziari è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.

4. Rifiuto di conferimento dei dati.
Il conferimento dei dati personali di cui al punto 3 non è obbligatorio, tuttavia l’eventuale rifiuto da parte Sua di conferire tali dati comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 1.

5. Comunicazione dei dati.
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento di cui al punto 2 lett. c) e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.

6. Diffusione dei dati.
I dati personali non sono soggetti a diffusione.

7. Diritti dell’interessato.
In ogni momento Lei potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del Codice Privacy, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Decreto Legislativo n. 196/2003, art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

“1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo  riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  a) dell’origine dei dati personali;
  b) delle finalità e modalità del trattamento;
  c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi   dell’articolo 5, comma 2;
  e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che   possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di   responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:
  a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,   compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono   stati raccolti o successivamente trattati;
  c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche   per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato   il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente   sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo   della raccolta;
  b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita   diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale”.

9. Titolare del trattamento.
Titolare del trattamento è lo Studio Legale Pecoraro-Travostino con sede in Torino, via Santa Teresa n. 23, tel. 011/5621105, fax 011/4542275, e-mail: info@pecoraro-travostino.it